Premi di poesia: i più importanti in Italia e nel mondo

Nonostante una paventata e mai davvero certificata crisi nell’ambito delle produzioni letterarie di qualità, esistono molti premi di poesia che in Italia e nel mondo vengono conferiti ad autori e poeti.

Premi internazionali di poesia

Il più importante, inutile dirlo, è il premio Nobel per la letteratura, assegnato annualmente dall’Accademia di Svezia ed il cui ultimo vincitore è stato Bob Dylan. Dal 1901, anno della prima assegnazione, l’Italia ne ha vinti sei con Carducci, Deledda, Pirandello, Quasimodo, Montale e Dario Fo.

Così come il Nobel, il premio Pulitzer si articola in diverse categorie e dal 1922 ne prevede una specifica dedicata alla poesia. Viene assegnato anche questo a cadenza annuale da una giuria scelta dalla Columbia University e conta diversi pluripremiati, come Robert Frost e Edwin Arlington Robinson.

Premi italiani di poesia

Passiamo ai premi di casa nostra. Per quanto sarebbe lecito citare il premio Strega come il più prestigioso riconoscimento italiano all’arte letteraria, dobbiamo dire che questo non contempla una vera e propria sezione dedicata alla poesia né ha mai premiato un autore che si distinguesse solo ed esclusivamente come poeta. Pertanto, fra i premi di settore, citiamo fra i più importanti il premio letterario internazionale Mondello, attivo dal 1975 e che prevede anche un riconoscimento per la poesia internazionale.

Patrocinato dal Senato e istituito dal 2005, ha acquisito sempre più prestigio il premio internazionale Mario Luzi, che prende il nome dal senatore e padre dell’ermetismo italiano. La cerimonia di premiazione viene trasmessa dalla Rai, e nell’albo d’oro dei vincitori spiccano nomi importanti come quelli di Alberto Bevilacqua e Maurizio Cucchi. Chiudiamo questa nostra rassegna con un premio forse poco noto ma fortemente attento agli scritti poetici provenienti da tutta Europa. Si tratta del premio Wilde, un concorso internazionale che nel 2016 è giunto alla sua IX edizione. Non eguaglierà per fama e notorietà quelli citati di sopra, ma è sicuramente un buon punto da cui partire per i poeti in erba che vogliono mettere alla prova la loro vena artistica. È organizzato dalla Dreams Entertainment, un’associazione senza scopo di lucro, e dal 2013 si divide in tre sezioni: under 16, under 25 e over 25.